Serie C: Girone C, Top e Flop della 28a Giornata

Serie C
21.02.2022 17:27

(Di Mimmo Galeone) TOP REPARTO - PORTIERE: Lewandowski (Messina) Sempre reattivo, sfodera un grandissimo intervento su conclusione del potentino Burzio. DIFESA: Rocchi (Monterosi) Con una prepotente incornata sblocca il match di Pagani. Per lui prima rete in campionato. CENTROCAMPO: Petermann (Foggia) L'ex Cesena decide la contesa di Monopoli con una gran sassata all'incrocio dei pali. ATTACCO: Liguori (Campobasso, IN FOTO) Serata memorabile al “San Nicola“ di Bari. Annichilisce la capolista con una tripletta fantastica. All. Vivarini (Catanzaro) I giallorossi sbancano anche Taranto (campo che era inviolato). Sesta vittoria consecutiva. FLOP REPARTO - PORTIERE: Saracco (Fidelis Andria) Il primo gol dell'Avellino scaturisce da una suo pessimo intervento in presa alta. Errore decisivo. DIFESA: Sbraga (Turris) Contribuisce con un autogol (tra l'altro il suo secondo in campionato) alla “manita“ che i corallini incassano a Palermo. CENTROCAMPO: Celesia (Paganese) Si fa cacciare a metà ripresa. E la compagine campana in inferiorità numerica crolla definitivamente. ATTACCO: Starita (Monopoli) Resta a secco, sia per le prodezze dell'estremo difensore foggiano sia per la sua imprecisione. All. Mignani (Bari) Secondo stop casalingo consecutivo. E il Catanzaro, secondo in classifica, rosicchia altri tre punti.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Calcio a 8: Belle Vue, si alza il sipario sul Primo Torneo ASI