CRONACA

Carosino (TA): Detenzione ai fini di spaccio, arrestato operaio di 22 anni

Comunicato stampa
04.02.2020 17:15

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio Jonico hanno tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 22enne, operaio, incensurato di Carosino. I militari, nel corso di specifico servizio, notato il giovane a piedi in atteggiamento sospetto nei pressi del Comune di Carosino, lo hanno sottoposto a perquisizione personale d’iniziativa. Nel corso del controllo, il prevenuto, veniva trovato in possesso di un “panetto” di sostanza stupefacente di tipo Hashish, del peso di gr.100, occultato all’interno degli slip. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato su disposizione del Sost. Proc. di turno della Procura della Repubblica di Taranto, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre la sostanza stupefacente veniva sottoposta a sequestro penale.

Foggia: Club ai tifosi, ‘Scusateci per gli errori commessi’
Eventi: Michele Mirabella torna a Taranto per presentare il suo nuovo libro