Volley B/M: Club Grottaglie, con Galatone inizia il tour de force

VOLLEY
26.02.2022 14:04

Tre gare in otto giorni, il Volley Club Grottaglie affronterà in pochi giorni tre sfide fondamentali: domani a Galatone e poi giovedì e domenica contro Turi e Matervolley. La sfida contro i salentini, che apre questo ciclo di fuoco, metterà in palio il quinto posto in classifica, attualmente occupato dalla formazione di casa davanti ai granata ma con una gara in più. Il Galatone, forte di tre vittorie consecutive, è una delle squadre più calde del campionato, il Volley Club invece è reduce dalla prima sconfitta casalinga del campionato, il 2-3 del Campitelli contro la capolista Leverano.

A introdurre la sfida il centrale e allenatore del Volley Club Grottaglie, Alessandro Giosa, intervistato da Giovanni Saracino in occasione della trasmissione "Volley Club" trasmessa sui canali social di MondoRossoblù. Le parole di Giosa:" La gara contro Leverano dello scorso weekend è stata una vera e propria maratona. Sicuramente abbiamo mostrato dei segnali di crescita ed è stato positivo ritrovare il ritmo gara e l’intensità di gioco alla luce di mesi difficili per le tante problematiche che abbiamo dovuto affrontare. La squadra merita questi risultati dopo i tanti sacrifici fatti. Dobbiamo tenere alta l’attenzione in vista della partita contro Galatone: ci sono ancora tante partite da disputare e la classifica è molto corta, nonostante la buona posizione attuale. Siamo chiamati a far bene nelle prossime gare dal momento che ci aspetta un tour de force con tre partite in otto giorni, con partite che saranno fondamentali per noi, ponendoci l’obiettivo di fare sempre meglio è provare a dare fastidio alle teste di serie". 

La gara, in programma domenica 27 alle ore 17:30 presso il Tensostatico di Alezio (LE) sarà arbitrata da Di Scipio e Villano. Diretta sul canale YouTube del Volley Club Grottaglie. 

Area Comunicazione e Marketing - Volley Club Grottaglie

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Volley A1/M: Gioiella Prisma Taranto ospita i campioni d’Italia