CRONACA

Pulsano (TA): Tre persone arrestate per furto aggravato in abitazione

Comunicato stampa
16.03.2020 17:01


I Carabinieri della Stazione di Pulsano, durante uno specifico servizio finalizzato al controllo del rispetto del D.P.C.M. sulle misure di contenimento della diffusione del “coronavirus”, nella località marina di Pulsano, su segnalazione delle Centrale Operativa di Manduria, si portavano in viale dei Pini, località Montedarena, sorprendendo all’interno di un’abitazione estiva, al momento disabitata, un 27enne e un 33enne di Pulsano e un 48enne di Leporano, soggetti già noti per i numerosi precedenti per reati contro il patrimonio i quali, dopo aver scardinato la porta di ingresso si stavano appropriando di alcuni elettrodomestici. Con l’accusa di furto aggravato e violazione del DPCM del 09.03.2020 venivano pertanto tratti in arresto. Il 27enne in particolare dovrà rispondere anche della violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale di P.S. alla quale al momento è sottoposto. Su disposizione del P.M. di turno, gli arrestati sono stati associati presso la Casa Circondariale di Taranto. La refurtiva è stata contestualmente riconsegnata al proprietario dell’abitazione.

Coronavirus: Mittal ferma parte degli impianti
Puglia: Ecco il piano ospedaliero per l’emergenza