FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, Cannone decide il derby con Volare Polignano

Comunicato stampa
09.11.2019 20:04


Una rete su tiro libero di Antonio Cannone ad un minuto e trenta dalla fine del match consente agli Azzurri Conversano di aggiudicarsi il derby della decima giornata del massimo torneo regionale di calcio a 5 contro la Volare Polignano. Per la banda del presidente Mino De Girolamo si tratta del secondo successo esterno in stagione dopo quello conquistato alla seconda giornata in casa dell'Andria, un successo che consente a capitan Detomaso e compagni di salire a quota 18 punti in classifica, alle spalle del gruppo di testa.

LA GARA - Mister Rotondo, che deve ancora fare a meno di Simone Corriero, Ferretti e Achille, manda inizialmente in campo Grieco, Detomaso Davide Corriero, Gutierrez e Cannone, mentre sul fronte opposto Cristian Greco schiera Lamacchia, Paragò, Cardone, Bovino e Giannuzzi. In avvio le due formazioni si studiano anche sono gli ospiti ad andare vicinissimi alla rete con Cannone che, da due passi, calcia alto. La Volare, invece, ci prova principalmente con le conclusioni dalla distanza di Bovino che, dopo dodici minuti di gioco, sblocca il risultato sugli sviluppi di un calcio di punizione. La gioia polignanese, tuttavia, dura solo pochi secondo, merito della sassata da lontano di Alessio Detomaso che non lascia scampo a Lamacchia. Sulle ali dell'entusiasmo gli Azzurri allungano con Davide Corriero il quale, in rapida successione, firma la sua personalissima doppietta anche se è Gaetano Potente a meritare gli applausi scroscianti del Pala Gino D'Aprile per il grande fair play con cui spedisce fuori la sfera e vanifica un ottimo contropiede, dopo aver visto un avversario a terra. Ad inizio ripresa, dunque, il parziale è di 3-1 in favore del Conversano, ma il Polignano non ci sta e, dopo pochi minuti di gioco, dimezza le distanze grazie al solito Bovino. A questo punto la gara diventa ancor più bella ed avvincente con entrambe le squadre che non si risparmiano. Il punto di svolta arriva ad una manciata di minuti dal termine quando Giannuzzi salta il giovane Montrone, subentrato nel primo tempo a Grieco, è fissa il punteggio sul provvisorio 3-3. Conversano colpito, ma non affondato ed infatti ad un minuto e trenta dal termine Antonio Cannone si presenta sul dischetto del tiro libero per firmare il successo azzurro. Il numero 11 conversanese non manca l'appuntamento siglando il trionfo dei suoi e mandando in estasi i tanti tifosi accorsi a Polignano. Al PalaD'Aprile finisce 4-3 per gli Azzurri che, martedì nel turno infrasettimanale, attendono al Pineta la Just Mola per un altro derby tutto da vivere.

 

Volare Polignano - Azzurri Conversano 3-4 (p.t. 1-3)
Volare Polignano: Lamacchia, Cantatore, Paragò, Pompilio, Ape, Bovino, D'Aprile, Manelli, Cardone, Leoci, Giannuzzi, Locaputo. All. Cristian Greco.

Azzurri Conversano: Grieco, Spinelli, Montenero, Gutierrez, Potente, Gerdeci, Grasso, Detomaso, Caradonna, Corriero D., Cannone, Montrone. All. Andrea Rotondo.

Futsal A2/F: W. Grottaglie, Locorotondo 'Troveremo una Salernitana col morale alto'
Maruggio: Tedesco di 55 anni ferito a colpi di pistola, indagano i Carabinieri