Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 10a Giornata

Mimmo Galeone
05.11.2019 16:36

Fabio Oggiano, attaccante del Taranto
TOP 11

PORTIERE

Guido (Team Altamura) Sempre attento e reattivo. Autore di almeno un paio di interventi davvero impegnativi.

DIFESA

Boccadamo (Brindisi) L' ex tarantino pattuglia meticolosamente la sua zona di competenza, non disdegnando sortite offensive.

Fusco (Sorrento) Vince parecchi duelli, specialmente in acrobazia. Ottimo anche nell' anticipo. Tra i migliori in campo.

Romeo (Gravina) Tra i più attenti in retroguardia; prova anche a riavviare l' azione giocando quasi sempre palla a terra.

Cabrera (Francavilla in Sinni) Non sfigura sull' out di sinistra dello scacchiere difensivo, lui che nasce centrale.

CENTROCAMPO

Oggiano (Taranto) Finalizza nel migliore dei modi l' ottimo assist di D'Agostino. Prima rete in campionato, pesantissima.

Iannini (Nocerina) Esordio con i fiocchi: salva un gol sulla linea, colpisce di testa l' incrocio dei pali. Oltre a tanto fosforo.

Staiano (Foggia) Infila da due passi la rete della vittoria: bravo a farsi trovare nel posto giusto al momento giusto.

Turitto (Bitonto) Spedisce al tappeto il Casarano, con un potente e preciso destro dalla distanza. Decisivo.

ATTACCO

Camara (Nardò) Piazza la zappata vincente a metà ripresa. Tre punti di puro ossigeno per i granata in chiave salvezza.

Diaz (Fasano) In quel di Agropoli, quando ormai scorrevano titoli di coda, insacca il pallone del definitivo due a due.

All. Foglia Manzillo (Nardò) I neretini guastano la festa alla Fidelis Andria, che ritornava nel proprio stadio dopo il temporaneo esilio di Gravina.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 10a Giornata
[Video] Eccellenza: Commozione a Vieste, cede fascia di capitano a compagno malato di cancro