BASKET

Basket C/Silver: Santa Rita Taranto, in trasferta la prima vittoria in campionato

Sul neutro di Cerignola, i ragazzi di Giovanni Menga superano la Juve Trani

Comunicato stampa
10.02.2020 18:45


La vittoria con Juve Trani (sul parquet neutro di Cerignola) va oltre la non trascurabile necessità di abbandonare quota zero nella classifica di C Silver per un gruppo che nei campionati giovanili (U18 e U20) vince e svetta al comando con autorevolezza. La vittoria ripaga del lavoro svolto da coach Stefano Mineo negli ultimi cinque mesi, allenatore da dieci anni asse portante della struttura tecnica dell’Anspi Santa Rita Taranto, nelle ultime stagioni protagonista di grandi campionati alla guida della squadra di serie D e l’anno scorso in C Silver. Il successo esterno è frutto del lavoro di Mineo e del suo staff, da coach Giovanni Menga al preparatore atletico Mattia Ippolito, tridente operativo di un progetto societario che quest’anno, com’è noto, s’é dato l’obiettivo di valorizzare compiutamente il settore giovanile. Per guardare lontano. E i risultati stanno dando ragione: Anspi Santa Rita è al comando dei campionati Under 18 e Under 20, viaggia a ritmo sostenuto con le Under 15 e 14, l’Under 13 è in crescita costante... e dagli Esordienti ai più piccini si cominciano ad intravedere buoni rimbalzi all’orizzonte. Per non dimenticare la squadra rosa Under 16, gruppo composto con la De Florio Taranto e che in Puglia si sta ritagliando il suo spazio. Ecco perché questa prima vittoria stagionale in C Silver assume un valore rilevante. E caso vuole che cada proprio nella fase di transizione tecnica prospettata e applicata dalla società con la piena condivisione dello staff dei coach. Stefano Mineo, infatti, da alcuni giorni si sta prendendo cura, specificatamente, dei gruppi Under 15 e 14, tenendo costante la supervisione sull’intero settore giovanile. Under 18 e 20 proseguono il loro lavoro comune, intanto, sotto l’egida di coach Giovanni Menga che ha guidato i ragazzi nella trasferta sul neutro di Cerignola (C Silver). Si tratta di una rimodulazione condivisa poco dopo il giro di boa di una stagione che a livello giovanile (l’auspicio era proprio quello!) sta dando grandi risultati, il cui riverbero in C cominciava a palesarsi. Risultati che ieri si sono trasformati nella prima agognata, meritata, vittoria. L’avventura continua...

JuveTrani - Santa Rita Taranto 93-104 (28-30, 52-52, 67-77) giocata sul neutro di Cerignola.

JUVE TRANI Martinago 5, Osman 20, Nocera 27, Ventura 4, Galantino 24, Vescia, Passero 12, Miccoli, Valenziano 1, Lops. All. Ceci.

SANTA RITA TARANTO Palumbo, Oron 10, Zicari P. 5, Bojkovic 32, Galeandro 2, Zicari A. 5, Cassano 3, Bruno 4, James 39, Liace 4. All. Menga.

Grottaglie 2020 Città europea dello sport: Programma presentato alla Bit di Milano
Eventi: L' Unitalsi festeggia la Madonna di Lourdes alla Cittadella della Carità