Taranto: Mancarelli incontra gli autotrasportatori in presidio all’Eni

CRONACA
05.09.2022 22:40

Al presidio degli autotrasportatori all’ingresso dello stabilimento Eni di Taranto, sopralluogo e incontro con gli operatori e i rappresentanti sindacali di Giampiero Mancarelli, candidato alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale di Taranto per la coalizione di centrosinistra. All’incontro anche il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e l’assessore comunale Francesca Viggiano. Mercoledì prossimo le parti in causa si incontreranno dal Prefetto di Taranto, con l’auspicio che si possa trovare una soluzione adeguata a questa vicenda.

«In questi giorni ho analizzato la situazione e ho valutato le possibili alternative. Mi auguro che l’incontro convocato da sua eccellenza il Prefetto di Taranto sia chiarificatore. Conoscendo la professionalità e la dedizione al lavoro da parte di tutti, sono convinto che il management di Eni e i rappresentanti della categoria autotrasporti troveranno un accordo. La nostra città ha bisogno di risposte e soluzioni, specialmente in merito alle questioni occupazionali. A tal proposito, occorre avere un parlamentare del territorio che sia in contatto con le realtà locali e abbia rapporti con tutte le parti in causa: aziende, sindacati, associazioni datoriali. Non possiamo permetterci un solo posto di lavoro in meno. Ne va del presente e del futuro delle famiglie tarantine.

Così la politica diventa servizio a favore dei cittadini, così la politica diventa valore aggiunto per risolvere i problemi. Sono pronto per rappresentare il nostro territorio, per tutelare in particolar modo lavoratori e famiglie». (Comunicato stampa)

Taranto: Allo Yachting serata per parlare di mare, ambiente e… Posidonia
V MTB Race Oppido Lucano, vincono Scardigno e Terribile