TARANTO

Pronostici: Cari, 'Il Taranto deve restare unito fino alla sosta'

L'ex tecnico a Blunote: 'Con la Nocerina per dare una scossa'

Alessio Petralla
06.12.2019 16:06

A presentare il quindicesimo turno di serie D/H, a Blunote, è l’ex allenatore del Taranto, Marco Cari: “Mai come quest’anno il campionato è abbastanza equilibrato. L’anno scorso c’era solo una squadra mentre in quest’edizione, a lottare per il primato sono sette, otto visto che anche Cerignola e Casarano stanno rientrando”.

ZONA BASSA: “Come tutti gli anni il mercato invernale farà la differenza. La serie D nel girone di ritorno si trasforma. Li sotto ci sono formazioni importanti come Fidelis Andria e Nocerina e regna tanto equilibrio. Non è detto, inoltre, che il Nardò non possa risalire”.

IL TARANTO: “Ormai diciamo da anni le stesse cose. Ero convinto che questo fosse l’anno buono. Si può ancora recuperare anche se so che è stata una settimana caotica. Ci vorrebbe maggiore calma e tranquillità. Rifare la squadra quasi totalmente non permetterebbe una rimonta sicura: serve unione almeno fino alla sosta natalizia e poi decidere cosa cambiare. So che è una piazza esigente con un Presidente che ha speso tanto. Il campionato di serie D è infame: ho avuto la fortuna di farlo e di vincerlo”.

IL BRINDISI: “Gli adriatici erano partiti forte mostrandosi come una delle sorprese. Serviva più attenzione: ci sono state delle difficoltà psicologiche. Ora hanno cambiato allenatore e con la bella vittoria di domenica si sono tirati fuori. Sabato con l’Agropoli è una partita alla portata per rilanciarsi”.

I PRONOSTICI DI MARCO CARI

15a Giornata – Serie D – Girone H – 08/12/19

BRINDISI-AGROPOLI: 1 – “Penso che i padroni di casa siano in grado di fare risultato pieno visto anche l’entusiasmo per il successo di domenica scorsa”.

TARANTO-NOCERINA: 1 – “Conosco l’ambiente tarantino in cui sono stato benissimo. Ci sarà tanto scoramento e potrebbe essere molto difficile soprattutto all’inizio della partita. Bisogna dare una scossa e arrivare al meglio alla sosta natalizia”.

 

AUDACE CERIGNOLA-GRAVINA: 1 – “I padroni di casa con il cambio d’allenatore hanno cambiato marcia. E’ una squadra che pareggia poco ed in casa è favorito. I baresi si trovano in una buona posizione di centro-classifica”.

BITONTO-FIDELIS ANDRIA: 1X – “I biancoazzurri sono un avversario difficile, una squadra solida. La capolista neroverde è allenata da Taurino che è un mio ex calciatore: si tratta di un ragazzo serio e intelligente. In casa vincerà nonostante le difficoltà del match. Mancherà Patierno che potrebbe rendere più interessante il match”.

CASARANO-FASANO: X2 – “Questa sarà una bella partita. I leccesi con il cambio d’allenatore hanno conquistato dieci punti. Si tratta di un crocevia importante con i ragazzi di Bitetto che hanno delle grosse potenzialità ma che sono chiamati a vincere per restare in corsa. Nel complesso gara da tripla”.

FOGGIA-GELBISON: 1X – “I campani hanno una difesa solidissima e non prendono tanti gol. Non sarà una sfida facile per i satanelli”.

GRUMENTUM-FRANCAVILLA IN SINNI: X – “La compagine di Finamore è in difficoltà mentre i sinnici con Del Prete sono risaliti parecchio. Gara comunque equilibrata”.

NARDO’-GLADIATOR: 1 – “I neretini sono ultimi in classifica ma i campani non vivono un grande momento. I padroni di casa hanno bisogno di punti”.

SORRENTO-TEAM ALTAMURA: 1 – “I campani sono in alto in classifica e giocano su un campo piccolo e sintetico. Hanno raccolto risultati importanti”.

Si ringraziano:

Massafra: Ecco quando si prosegue con l'Erchie; Un giocatore in uscita
Il calcio in una foto