CRONACA

Confartigianato Taranto: ‘Scongiurare nuovo lockdown settore benessere’

Comunicato stampa
16.10.2020 18:02

Foto di Angelo Esslinger da Pixabay
Il susseguirsi di notizie circolate in queste ore su una possibile imminente chiusura dei saloni di estetica e acconciatura ci impone di lanciare un appello chiaro alle istituzioni di ogni livello. Un nuovo lockdown del settore significherebbe mettere definitivamente in ginocchio un comparto strategico non solo da un punto di vista economico ma anche determinante per la salute delle persone. Tutti gli acconciatori e le estetiste hanno investito tantissimo per garantire la massima sicurezza delle pmmjroprie aziende; proprio per questo motivo è necessario che le autorità di controllo vigilino altrove ovvero su assembramenti esterni alle attività produttive e commerciali che, purtroppo, sono da tempo fuori controllo. Questo l’appello degli Acconciatori e delle Estetiste di Confartigianato Taranto sulla paventata sospensione temporanea delle loro attivita'.

Taranto-Sorrento: Ufficiale, Iacovone aperto a 1000 tifosi
Nuoto: ISL Budapest, nuovo record italiano per Benny Pilato