CRONACA

Dal Mondo: La Cina vieta il consumo carne di cani e gatti

09.04.2020 22:51


La Cina ha vietato il consumo di carne di cani e gatti che sono stati esclusi per la prima volta da un elenco ufficiale di animali commestibili. Il testo è stato pubblicato dal ministero dell'Agricoltura. La decisione, specifica l'Ansa, arriva dopo il divieto di febbraio sul commercio e il consumo di animali selvatici, pratica sospettata della diffusione del Coronavirus.

Coronavirus: Eurogruppo trova accordo su documento economico
Vela: Lutto per la morte di Peppo Russo, sportivo e dirigente del CV Bari