Cultura, musica e spettacolo

Vulcan Forge: Tutto pronto per il primo live ufficiale...

Appuntamento domenica 24 novembre al "Villanova"

Alessio Petralla
23.11.2019 15:40

Il primo live ufficiale della nuova formazione dei Vulcan Forge composta da Giuseppe Ferrieri (chitarra), Giuseppe Durante (chitarra), Adriano Vollaro (basso), Emanuele Orlando (batteria) e la voce di Fabrizio Picciolo, è alle porte tanto che, esattamente domenica 24 novembre con start alle ore 18 presso lo storico locale pulsanese “Villanova”, torneranno ad esibirsi dopo mesi (in precedenza grande esibizione sotto gli occhi di Piero Pelù) ma più precisamente dopo anni in un vero e proprio concerto, in occasione del venticinquesimo anniversario di “Belli e Dannati”, concerto-evento dei Rats (rock band modenese anni ’80 che vide la collaborazione di Luciano Ligabue nel brano Fuoritempo) organizzato da Claudio Basile, batterista dei “Fuoritempo”, con ingresso gratuito. La band power/heavy metal tarantina si sta preparando ormai da un mese e mezzo con grande impegno, dedizione e attenzione, soffermandosi su tre degli otto inediti già pronti in sala e che lanceranno al pubblico proprio in questa bella occasione.

A seguire le dichiarazioni di alcuni dei componenti della band:

FABRIZIO PICCIOLO: “L’esordio ha sempre qualcosa di “speciale” e particolare. La presenza dei Rats e di altri gruppi non può che essere di stimolo per tutti noi. Dopo mesi di prove, testeremo il nostro affiatamento sul pubblico. Sono curioso della loro reazione alla nostra musica. Tutti noi portiamo un qualcosa che, in gruppo, ci completa. Ci vediamo domenica!”.

GIUSEPPE DURANTE: “Esordire con i Vulcan Forge ed aprire una serata di vero rock per i mitici Rats per il loro anniversario sarà un’esperienza nuova e imprevedibile. A seconda della mia ispirazione può arrivare la nota giusta al momento giusto, ed essere sempre pronti ad improvvisare. Voglio concludere con una citazione del mio idolo Randy Rhoads: “Non importa quanto successo raggiungiamo, penso che probabilmente sarò sempre un po' insicuro. Non so perché. Credo sia solo una parte della mia personalità. Io sono molto critico verso il mio modo di suonare, e se noto che qualcosa mi suona male cerco sempre di migliorare. Non bado alle critiche degli invidiosi, ma cerco di fare autocritica… sempre, perché ho paura che la gente si compiaccia e cominci ad accettare meno anche la mia miglior performance””.

EMANUELE ORLANDO: “Ci siamo impegnati molto e le aspettative sono alte. L' augurio forte é che chi sarà ad ascoltarci possa ricevere emozioni e ricambiarle”.

UFFICIO STAMPA VULCAN FORGE – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

BLACK FRIDAY ANTICIPATO per i lettori di Blunote: 15% in meno e spedizione gratuita su tutto l'abbigliamento sportivo!
Basket C/Gold: Cus Jonico, Longobardi ‘Con l’aiuto del pubblico riscatteremo Vieste’