CRONACA

Taranto: Assunzioni Arsenale, Oddati ‘Governo passa da parole a fatti’

Comunicato stampa
08.08.2020 18:55

“Ottima dimostrazione di interesse per il territorio da parte del Governo in ottica di riconversione economica e insieme una boccata d’ossigeno dal punto di vista occupazionale in un contesto fortemente provato dalle note vicende relative alla grande industria”. Interviene così Nicola Oddati, commissario provinciale del Pd jonico e coordinatore dell’iniziativa politica della segreteria nazionale del partito, a proposito delle assunzioni previste per l’Arsenale di Taranto. “Si tratta di un piano che prevede l’assorbimento di 315 unità lavorative in un triennio. Da un lato dunque la buona notizia sul piano occupazionale, dall’altro si dà seguito e concretezza a quanto più volte dichiarato circa la centralità dell’opificio militare jonico e la necessità di rilanciarlo”. Oddati poi conclude: “Va certamente riconosciuta al ministro della difesa Lorenzo Guerini l’attenzione con cui si è occupato della questione, ascoltando e raccogliendo le istanze delle organizzazioni sindacali e del sindaco Melucci. Importante l’impegno profuso in questa, come anche in altre vertenze sempre relative al territorio jonico, dall’onorevole Ubaldo Pagano”

Serie A: Ufficiale, la Juventus esonera Maurizio Sarri
D/H – Sorrento: tris di arrivi, due ritorni e un rientro da prestito