Eccellenza

Avetrana: Branà, 'Dobbiamo guarire da questa pareggite'

Alessio Petralla
10.11.2018 11:27

Bisogna guarire da questa pareggite che sta attanagliando l’Avetrana dall’inizio del campionato. Lo sa perfettamente il tecnico Giuseppe Branà che in vista della sfida di Mesagne commenta così a Blunote: “Dobbiamo cercare di uscire da questa pareggite: ora servono solo i fatti. Il mal tempo? Purtroppo non abbiamo le strutture adatte per allenarci ma andiamo sempre oltre le difficoltà”.

FORMAZIONE: “Non ci sarà Alemanni per squalifica così come mancherà Cappellini per infortunio. Due assenze importanti, ma non devono essere un alibi”.

IL MESAGNE: “Si tratta di una squadra che corre e che nonostante i due punti in meno rispetto a noi ha messo in difficoltà varie squadre. L’intensità è il loro punto forte, mentre per quanto riguarda i singoli dovremo fare attenzione a Toure che è molto bravo”.

LA GARA: “A prescindere dalle assenze dobbiamo essere bravi a giocare con maggiore intensità rispetto a loro: il gol generalmente lo troviamo ma non ne dobbiamo subire”.

Si ringrazia:

Fine settimana interno per i Diavoli Rossi
Brindisi: Olivieri, 'Con il San Severo la classifica si annulla'