Calcio Varie

Russia 2018: Ottavi, clamorosa eliminazione della Spagna...

Alessio Petralla
01.07.2018 16:49

Il terzo ottavo di finale del mondiale di Russia 2018 ha visto di fronte la Spagna di Hierro e i padroni di casa della Russia. Passano 11' e le "furie rosse" passano in vantaggio grazie ad un autogol di Ignasevic che dagli sviluppi di un corner, ostacolato da Sergio Ramos, insacca in tuffo nella sua porta. Prova a spingere la nazionale russa che trova la prima occasione con Golovin, al 35', che calcia a giro da fuori area: il pallone termina di poco al lato. Passano cinque minuti e la formazione di Cherchesov ottiene un calcio di rigore grazie ad un fallo di mano di Pique che alza il braccio toccando il pallone: sul dischetto Dzjuba è impeccabile e pareggia ottenendo il suo terzo sigillo personale. La prima frazione è avara di emozioni con tanto possesso palla a centrocampo, soprattutto spagnolo, e pochissime occasioni. Secondo tempo piatto e senza emozioni tanto che l'unica vera e propria occasione arriva all'84' grazie ad una bella rasoiata, da fuori area di Iniesta ben parata da Akinfeev sulla quale ribattuta si trova Aspas che calcia con l'estremo difensore russo ancora pronto. Nel finale timida reazione sovietica con un tiro di Smolov. Si va ai tempi supplementari con il punteggio di 1-1. Supplementari con pochissime emozioni tanto che l'unica chance spagnola arriva al 105' con un timido colpo di testa di Piquè. Nella ripresa, al terzo minuto, ottima occasione per la nazionale di Hierro con Rolando che si fa tutta la fascia entra in area e calcia: Akinfeev è bravo. Si va ai calci di rigore con gli errori di Koke e Aspas che condannano la Spagna all'eliminazione. Russia ai quarti di finale.

Eventi: ‘Isola Festival’ nel borgo antico di Taranto
Serie D: Cerignola, Dino Bitetto ‘Vogliamo vincere il campionato’