Calcio Varie

Serie A: Diritti tv, annullato il bando di Mediapro

Il giudice dà ragione a Sky

09.05.2018 15:21

Mediapro ha posto in essere un "abuso di posizione dominante" con "la formulazione delle offerte" contenute nel bando per i diritti tv della Serie A, sospeso dal Tribunale di Milano. Lo scrive il giudice Claudio Marangoni nel provvedimento con cui ha accolto l'istanza di Sky, di fatto annullando la gara. Per il giudice, "i tempi ancora disponibili sembrano consentire la ripresa di una procedura di gara avente diversi contenuti nelle sue proposte di pacchetti". Tutto da rifare, quindi, e club in ansia. Sky: “Pronti a garantire futuro calcio”. Probabili trattative con gli spagnoli.

 

Figc: Abete candidato presidente di Lnd, Lega Pro, Aic e Aia
Altamura: Dibenedetto, 'Giocare allo 'Iacovone' sarebbe stato da pazzi'