Eccellenza

Brindisi: Merito, ‘Affronteremo una piccola Serie D...'

Alessio Petralla
20.07.2018 15:18

Altra riconferma di spessore in casa Brindisi, è quella del centrocampista Jaime Leon Merito che, a Blunote, conferma la sua felicità di continuare a giocare in biancoazzurro: "Questa riconferma mi fa piacere perchè vuol dire che nella passata stagione ho fatto un buon lavoro e che sono stato apprezzato sia come uomo che come calciatore. Cercherò di affrontare al meglio il prossimo campionato e colgo l'occasione per ringraziare sia i vecchi che i nuovi soci. Speriamo di far bene anche a livello di squadra visto che sarà un campionato impegnativo. La dirigenza è professionale e sta lavorando bene senza fare passi più lunghi della gamba e mantenendo i bilanci equilibrati".

IL CAMPIONATO: "Sarà difficile: quest'Eccellenza la reputo una piccola serie D visto che molti bravi calciatori scendono di categoria facendo salire lo spessore tecnico e tattico del girone. Fa piacere affrontare squadre blasonate e dalla gran storia".

TIFOSERIA: "Siamo tutti entusiasti e i tifosi sono contenti: non vedono l'ora di partire sapendo che sarà un campionato competitivo. Si stanno preparando al meglio e ci aspettano. Cercheremo di non deluderli".

IL GRUPPO: "La dirigenza e il tecnico Rufini stanno cercando di costruire una rosa composta da veri uomini e poi da calciatori. Sta nascendo una squadra competitiva. Con Fruci, uno dei volti nuovi, ci ho già giocato. Ci dobbiamo adeguare ai nuovi e farli subito ambientare. Inoltre, sono contento di ritrovare alcuni compagni della passata stagione con cui spero di fare, ancora, qualcosa di buono. Non sarà facile ma ci proveremo".

MESSAGGIO: "L'unica cosa che mi sento di dire è che ci metteremo impegno onorando e sudando la maglia. Ai tifosi chiedo vicinanza: così ci toglieremo tutti delle soddisfazioni".

Serie C: Mercato, ufficiale Musacci alla Paganese
Serie D: Mercato, altri due rinforzi per l'Ercolanese