Calcio Varie

Figc: Fideiussioni Finworld da sostituire entro il 28 settembre

30.08.2018 15:50

Dodici club tra B e C hanno presentato fideiussioni irregolari all’atto dell’iscrizione. Si tratta di Palermo, Lecce, Arzachena, Cuneo, Juve Stabia, Lucchese, Matera, Pro Piacenza, Reggina, Rende, Siracusa e Teramo. La Figc aveva invitato i club a sostituire le fideiussioni fornite dal gruppo Finworld, ora è arrivato l’ultimatum: la data ultima è il 28 settembre, altrimenti il rischio è di incappare in una pesante penalizzazione per non rischiare pesanti sanzioni, già stabilite dalla stessa FIGC: “Le fidejussioni rilasciate dalla Finworld S.p.A., in quanto provenienti da soggetto non legittimato ai sensi della normativa statale vigente, non sono più utilmente spendibili nell’ambito del sistema di garanzie previsto dalla Federazione - scrive la Figc -. L’inosservanza del suddetto adempimento costituisce illecito disciplinare ed è sanzionata, su deferimento della Procura Federale, dagli organi della giustizia sportiva con l’ammenda di euro 800.000,00 per le società di Serie B e di euro 350.000,00 per le società di Serie C, nonché con la penalizzazione di 8 punti in classifica da scontarsi nel Campionato di competenza 2018/2019”.

Serie B: Gli arbitri della 2a Giornata
Diavoli Rossi: Giovanissimi, altri quattro innesti dalla scuola calcio