Serie D

Cunzi al Taranto: ‘Questo Sorrento può ancora crescere’

L’attaccante rossonero a Blunote: ‘Il nostro obiettivo resta la salvezza’

Lorenzo Ruggieri
16.10.2020 01:08

Evangelista Evans Cunzi - Foto Sorrento Calcio
A pochi giorni dalla sfida dello Iacovone, Evangelisfa Cunzi, attaccante del Sorrentol parla dell'ottimo avvio dei campani e del match di domenica con Blunote. 
Partiamo dal suo Sorrento, si aspettava un inizio di stagione così brillante? Abbiamo affrontato tre partite complicate e abbiamo portato diversi punti a casa, per noi era fondamentale partire bene", Quanto ha influito sul vostro rendimento il nuovo allenatore, Luca Fusco? "Ci conosciamo dai tempi della Paganese, quando lui era il vice di Grassadonia. È un allenatore giovane e preparato, con molte idee. Lo seguiamo e abbiamo ancora margine di miglioramento". Avete raccolto 7 punti, al pari di molte società favorite. Qual è il vostro obiettivo stagionale? "Disputare il nostro campionato. Squadra e allenatore sono nuovi, siamo ancora alla ricerca dei meccanismi giusti. Taranto, Cerignola e Casarano sono attrezzate per altri obiettivi, noi puntiamo a ottenere la salvezza il più presto possibile". Proprio con Taranto giocherete domenica, si prospetta una partita molto avvincente... "Giochiamo allo Iacovone con una blasonata. Sono anni che cerca di tornare tra i professionisti e anche in questa stagione per puntare in alto. Superfluo sottolineare che dovremo essere al massimo". Può pesare l'assenza di Maranzino, squalificato per tre turni? "Gaetano è un ragazzo giovane, ma di grande prospettiva, ci mancherà molto in mezzo al campo. Però, ho fiducia nei miei compagni e sicuramente sarà sostituito egregiamente".

Massafra: Crolla palo della luce, tragedia sfiorata in viale Marconi
Serie C/C: Foggia-Bisceglie 1-3, inibizione e multa per Ninni Corda