Volley: Prisma Taranto, il dg Primavera ‘Concentrati e cinici’

La Gioiella torna in campo sabato: al PalaMazzola arriva Kione Padova

VOLLEY
12.11.2021 00:33

La Gioiella Prisma Taranto di nuovo in scena al Palamazzola di Taranto, in un impianto che certamente non si farà trovare impreparato in occasione della sesta giornata di andata del campionato nazionale di Superlega di pallavolo maschile. La formazione ionica allenata da Vincenzo Di Pinto affronterà sabato 13 novembre, con inizio alle ore 18 (Diretta RAI Sport ch. 58 e Volleyballworld.tv)msul gommato di casa, la Kione Padova, compagine che attualmente occupa il sesto posto della classifica con 7 punti. I pugliesi occupano la decima posizione in classifica con 4 punti. Classifica a parte, però, per i rossoblù attenzione massima e concentrazione puntata tutta sulla sfida con Padova, formazione allenata da Jacopo Cuttini che vanta 3 vittorie ed una sconfitta e presenta individualità interessanti come i nuovi attaccanti di palla alta Loeppky (ex Ravenna) e Weber (ex Milano) oltre al talentuoso martello Bottolo, cresciuto in casa.  Obiettivo per la Gioiella Prisma Taranto, invece, è essere bravi ad imporre il proprio gioco e riprendere il cammino di crescita in vista di un mese di novembre intenso. Sarà, ancora una volta, importante il supporto del Palamazzola e del pubblico di casa, chiamato ad un’altra iniezione di fiducia ed entusiasmo. "È una gara molto difficile - sottolinea il Dg Vito Primavera -. I veneti finora sono riusciti a esprimersi abbastanza bene vincendo gare importanti ai fini del morale e della convinzione dei propri mezzi, quindi arriveranno a Taranto e faranno la loro partita. Noi, d'altro canto. sappiamo che dovremo sempre lottare con le unghie e con i denti per imporre il gioco davanti al nostro pubblico, che speriamo continui a crescere gara dopo gara. Come in ogni partita dobbiamo essere concentrati e diventare più cinici nei momenti topici dei set”. Dodici i precedenti tra le due formazioni in campo, otto le vittorie conquistate Kione Padova  e 4 i successi conquistati dalla Gioiella Prisma Taranto. Uno è l’ex della partita: Luigi Randazzo a Padova in tre stagioni (2017/2018, 2018/2019, 2019/2020). Saranno Caretti Stefano di Guidonia (RM) e Frapiccini Bruno di Falconara Marittima (AN) i direttori di gara. Diretta RAI Sport ch. 58 e Volleyballworld.tv. A CACCIA DI RECORD:  In carriera Regular Season: Joao Rafael De Barros Ferreira - 1 battute vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Luigi Randazzo - 1 muri vincenti ai 100 (Gioiella Prisma Taranto); Marco Volpato - 3 attacchi vincenti ai 1000 (Kioene Padova); Marco Falaschi - 38 punti ai 500 (Gioiella Prisma Taranto). In carriera tutte le competizioni: Luigi Randazzo - 12 punti ai 1900 (Gioiella Prisma Taranto); Eric Loeppky - 20 punti ai 400 (Kioene Padova); Joao Rafael De Barros Ferreira - 27 punti ai 1400 (Gioiella Prisma Taranto); Linus Weber - 28 punti ai 100 (Kioene Padova); Aimone Alletti - 3 punti ai 2200, 20 attacchi vincenti ai 1500 (Gioiella Prisma Taranto); Mattia Bottolo - 30 punti ai 500 (Kioene Padova); Marco Volpato - 39 punti ai 1700 (Kioene Padova). (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Storia: ‘La notte di Taranto’ e il riscatto