Italia: Parte bene la rincorsa al mondiale, due a zero all'Irlanda del Nord

Gli azzurri archiviano la pratica nel primo tempo grazie alle reti di Berardi e Immobile

CALCIO
Cosimo Lenti
25.03.2021 22:14

Foto: Nazionale Italiana di Calcio

Parte con una vittoria il percorso dell’Italia per raggiungere i mondiali del Qatar 2022. Gli azzurri superano l’Irlanda del Nord per due a zero, grazie alle marcature nel primo tempo di Berardi e Immobile. Ventitreesimo risultato utile consecutivo per gli uomini di Mancini.

LA CRONACA – La prima azione degna di nota è di marca azzurra: al 10’ c’è un imbucata di Florenzi per Immobile, che schiaccia però la conclusione, para comodamente Farrel. Gli uomini di Roberto Mancini passano in vantaggio quattro minuti più tardi: al 14’ Florenzi lancia Berardi, che da solo si invola verso la porta, spara un sinistro potente sotto la traversa e porta in vantaggio gli azzurri. Due minuti più tardi i padroni di casa vanno vicini al raddoppio: Insigne regala una preziosa palla a Immobile, che si vede respingere la sua conclusione dal portiere. È un momento buono per l’Italia: al 19’ Berardi crossa dall’out di desta per Emerson, che di testa manda di poco fuori. Al 39’ arriva il raddoppio: Insigne lancia Immobile in contropiede, l’attaccante della Lazio con un preciso diagonale batte Farrel, beffato sul suo palo. La prima frazione di gioco si conclude con gli azzurri avanti di due. Nel secondo tempo i padroni di casa provano a gestire il risultato. Al 46’ i nord irlandesi si fanno vedere per la prima volta con Whyte che ci prova con un tiro al volo, finito fuori. L’Italia risponde al 50’: Cross di Insigne per Immobile, che di testa manda di poco a lato. Al 55’ c’è la prima palla gol per gli ospiti: Locatelli sbaglia il passaggio, Whyte si fa ipnotizzare da Donnarumma che para con il piede. L’azione continua, c’è un cross dall’out di sinistra per Smith, che tira debolmente, il portiere del Milan devia in corner. Al 68’ Insigne ci prova a giro, sfera di poco alta. Gli azzurri gestiscono, ma in alcuni frangenti rischiano: al 82’ Davis colpisce al volo, destro centrale. All’87’ arriva una clamorosa palla gol sui piedi Mc Nair, che da pochi passi spara alto. Gli uomini di Mancini si rivedono all’88’: Spinazzola serve tra le linee Immobile, che salta il portiere, ma defilato colpisce l’esterno della rete. Al 91’ Immobile restituisce il favore al terzino della Roma, ma Farrel chiude lo specchio e la palla termina in fallo di fondo. L’ultima occasione capita a Chiesa al 92’: Verratti serve con una bella palla l’attaccante della Juve, che però non riesce ad impattare bene. La gara termina dopo tre minuti di recupero, due a zero per gli azzurri. Vittoria importante per l’Italia che deve far dimenticare la non qualificazione del 2018. Prossimo appuntamento in Bulgaria, sconfitta oggi tre a uno dalla Svizzera.

IL TABELLINO:

Parma, Stadio “Ennio Tardini”

Giovedì 25 Marzo 2021, ore 20:45

Qualificazioni Mondiali 2022, Girone C – 1 giornata

ITALIA – IRLANDA DEL NORD 2-0

RETI: 14’ Berardi, 39’ Immobile

ITALIA (4-3-3): Donnarumma – Florenzi, Bonucci, Chiellini, Emerson (74’ Spinazzola) – Pellegrini L. (63’ Barella), Locatelli (83’ Pessina), Verratti – Berardi (74’ Chiesa), Immobile, Insigne (83’ Grifo). A disp.: Sirigu, Cragno, Di Lorenzo, Acerbi, Mancini G., Belotti, Bernardeschi. All.: Roberto Mancini

IRLANDA DEL NORD (3-5-2): Peacock-Farrel – Cathcart, Evans J., Mc Nair – Smith, Evans C. (46’ Saville), Davis, Mc Cann (77’ Thompson), Dallas – Whyte (63’ Lavery), Maegennis (77’ Lafferty). A disp.:. Hughes, Hazard, Brown, Mc Laughin, Ballard, Kennedy, Ferguson, Mc Ginn. All.: Ian Baraclough

ARBITRO: Palabiyik (Turchia)

GUARDALINEE: Ersoy-Olguncan (Turchia)

IV UOMO: Ozkahya (Turchia)

NOTE: Ammoniti: Savlle (I), Thompson (I). Gara giocata a porte chiuse per l’emergenza Covid

Commenti

Basket B/M: Anche Formia va ko, CJ Taranto consolida il primato
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’