Giovanili

Diavoli Rossi: Trombetta, ‘Vincere non è ossessione, ma piace’

Dg: ‘Non vendiamo false promesse: non siamo migliori degli altri, ma diversi’

Comunicato stampa
25.09.2020 23:42

Goffredo Trombetta, dg Diavoli Rossi, nella foto N. Gentile
La stagione è iniziata da poco tra entusiasmo e lavoro da svolgere per assicurare a ogni atleta sicurezza e divertimento. Artefice di tutto, assieme al resto dello staff, è il dg Goffredo Trombetta che traccia un bilancio generale: “I mesi lontani dal campo e dai ragazzi sono stati terribili, anche se il nostro lavoro non si è mai fermato. Abbiamo provato con fiducia a gettare le basi per la nuova stagione".

NOVITÀ: “Quella assoluta è il passaggio da SGS a LND. Una scelta quasi obbligata per provare a dare una logica al lavoro di questi anni. La Juniores è solo la punta di un iceberg che ci vede protagonisti e iscritti, con tutte le fasce d'età, ai vari campionati federali. Uno sforzo economico importante, e non solo, per una società storica e ambiziosa”.

PREPARAZIONE: “Va avanti senza particolari intoppi. Allievi e Giovanissimi stanno limando la condizione in vista dall'imminente inizio dei campionati (4 ottobre). La Juniores lavora sodo, anche se ancora non si hanno notizie ufficiali sulla data di inizio della competizione”.

OBIETTIVI: “Proveremo a fare sempre bella figura sia in campo che fuori con tutte le categorie. Mi fanno sorridere certe dichiarazioni: a nessuno piace perdere, men che mai a me. Non è un’ossessione la vittoria, ma è sempre gradita. Insegnare calcio è una prerogativa della nostra scuola calcio. Oltre a insegnare a essere uomini, l'agonistics deve poter offrire a chi se lo merita anche uno sbocco professionale in ambito calcistico”.

MESSAGGIO: “Un ringraziamento alle famiglie per averci affidato i loro ragazzi. Li invito a non credere ai venditori di palloncini che purtroppo sono il male di qualsiasi sport. In questi anni ho visto tanti ragazzi e tante famiglie andare dietro false promesse per poi perdersi. Noi siamo diversi, non migliori, ma diversi. E credo che la nostra diversità sia il nostro punto di forza”.

GIRONI: “Finalmente sono stati stilati i gironi di Giovanissimi e Allievi, i campionati inizieranno l’11 ottobre. Sono entrambi molto interessanti e difficili, specie quello dell’Under 17 che ci vedrà sfidare valide formazioni come il Taranto, i Diavoli Biancorossi e la Valle D’Itria oltre a Delfini Jonici e Futura Martina. Per quanto riguarda l’Under 15, i ragazzi bisseranno le sfide con Diavoli Biancorossi e Delfini Jonici oltre ad affrontare Cryos, Don Bosco Manduria e Sava”.

D/H: Real Aversa, arrivano due calciatori under
D/H: Cerignola, arriva un jolly difensivo