Bicinpuglia 2022: Esordio perfetto, Punzi ‘Siamo molto soddisfatti’

La quarta edizione del Trofeo XC Cyclobike è un successo sportivo e di organizzazione

ALTRI SPORT
07.03.2022 18:51

Si conclude tra gli applausi dei centocinquanta partecipanti la quarta edizione del Trofeo XC Cyclobike, prima tappa di Bicinpuglia 2022 e valida come prova di qualificazione al Campionato Nazionale Uisp 2022.

La gara, tenutasi in agro di Supersano, in provincia di Lecce, ed organizzata dall'Asd Cyclobike, si è rivelata un grande successo, sia sportivo che di aggregazione anche grazie ad un clima che è stato più clemente di quanto rivelassero le previsioni meteo dei giorni precedenti.

Particolari apprezzamenti sono giunti per il circuito realizzato: tre km di partenza fino al gonfiabile di inizio giro, poi 5,4 km, completamente su sterrato, con 120 m circa di dislivello a giro da ripetersi 5 volte caratterizzato da salite tecniche, discese, single track e parti veloci il tutto immerso nei boschi della serra di Supersano. 

Il primo a tagliare il traguardo è stato Ferruccio Tondo dell'Asdc Amici del Velodromo, che si è imposto nella sua categoria, la Master 1 con il tempo di 1:31:45. 

Per le altre categorie, successi per Gino Daddabbo (Atletico Rutigliano Parkpre RT) nella Master 2, Salvatore Falconieri (Asd Iron Bike Nardò) in M3, Roger Schiavano (Torobike Asd) per la M4, Carmine Maci (Team Amici di Simone) nella Master 5, Dario Manti (Asd Polisportiva BPP) per la M6, Antonio Cenzone (Asd Ciclistica Vernolese) in M7+, Samantha De Pascali (Asd Team Cyclobike) nella categoria Women, Mattia Calabriso (Asd Sport Bike) negli Allievi e, infine, Cristian Calcagnile (Asd Sport Bike) per l'Elite Sport.

Il premio riservato alla società presente con il maggior numero di atleti è andato all'Asd MTB di Alessano, in provincia di Lecce.

"Il tempo è stato clemente ed abbiamo vissuto una bellissima mattinata - commenta soddisfatto Emiliano Ciullo, dirigente dell'Asd Cyclobike Supersano - dedicata al nostro amico scomparso Alessandro Marano, che è sempre in mezzo a noi e con cui abbiamo organizzato la prima edizione. Felici dei commenti positivi dei partecipanti, quest'anno abbiamo realizzato una partenza differente rispetto all'arrivo e penso che sia andato tutto per il meglio".

"E' stato un gran bell'esordio - gli fa eco il coordinatore Bicinpuglia Giovanni Punzi, anche responsabile SDA Ciclismo Uisp Nazionale - con cui abbiamo dato il via al campionato Challenge Bike. Un bellissimo percorso, bagnato al punto giusto, da vero cross country. Grande risposta da parte dei bikers, provenienti un po' da tutte le province: un risultato che mi aspettavo ma che mi inorgoglisce".

"Con quest'evento diamo inizio a quella che ci auguriamo possa diventare la rinascita definitiva per questo sport - continua Punzi - che negli ultimi anni ha vissuto lunghi periodi di fermo e gare fatte a spot. Il momento, purtroppo, non è ancora dei migliori, con la guerra in Ucraina che abbiamo sensibilizzato con la presenza delle bandiere della pace in prossimità dei podi della premiazione".

"Bicinpuglia come volano turistico? I numeri di questa prima tappa lo dimostrano: abbiamo visto intere famiglie, amici e appassionati al seguito degli atleti per un evento che ha consentito a tanti di apprezzare questo territorio a dir poco meraviglioso".

Prossimo appuntamento di Bicinpuglia 2022 a Montescaglioso, in provincia di Matera, dove, il 20 marzo, si terrà la sesta edizione Monte in Bike, organizzata dalla SSD Athena Club Arl, primo appuntamento dell'ampio calendario delle Marathon&Medio Fondo. (CS)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: ЖІНКИ, manifestazione canora dedicata a donne e bambini ucraini