Taranto: Melucci chiude ‘Re-think’, ‘Economia circolare unica opzione’

Cultura, musica e spettacolo
30.09.2021 12:58

“Re-think”, chiude il sindaco Melucci: «Investire sull’economia circolare è l’unica opzione disponibile“. “Re-think”, il forum sull’economia circolare promosso a Taranto dall’organizzazione internazionale Tondo con la collaborazione, tra gli altri, dell’amministrazione comunale, di Eni e dell’associazione Eurota, ha chiuso i lavori con un tavolo programmatico cui ha portato il suo contributo il sindaco Rinaldo Melucci. «Siamo soddisfatti per aver contribuito ad accendere questo focus – le parole del primo cittadino –, grazie anche all’intuizione del consigliere nazionale ANCI Gianni Azzaro, che ha voluto portare a Taranto questo evento. Il confronto di questi giorni ci ha permesso di riflettere sul mito della crescita illimitata, caduto definitivamente sotto i colpi infertigli dalla pandemia. L’emergenza sanitaria ci ha messo di fronte alla consapevolezza di vivere in un ecosistema finito, dove investire sull’economia circolare è l’unica opzione disponibile; tema ancor più centrale nelle città, luogo che nei prossimi decenni ospiterà metà della popolazione globale. Dovremo farci guidare dalla scienza, quindi, per operare le scelte più opportune: il dibattito nato con “Re-think” è un passo importante, in tal senso, che compiamo in un territorio “faro” per tutto ciò che la politica nazionale potrà esprimere in materia di sostenibilità». (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Unicorn Team, il 5 ottobre open day gratuito di MMA