Serie C

Serie C/C: Giudice sportivo, squalificati tre calciatori dopo le gare dell’11a Giornata

24.10.2019 22:47


AMMENDE SOCIETÀ

2.000 EURO AL BARI perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, indebitamente presente nel recinto di gioco, rivolgeva una frase offensiva a un calciatore della squadra avversaria (r.c.c.).

1.500 EURO AL CATANIA perché propri sostenitori intonavano cori inneggianti la liberazione di Antonio Speziale (recidiva,r.proc.fed.,r.c.c.).

ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CANEO BRUNO RAIMONDO (RIETI) per proteste e comportamento non regolamentare in campo durante la gara (r.A.A.).

CALCIATORI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

JEFFERSON (MONOPOLI) per aver volontariamente colpito con una gomitata un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

ALLEGRETTI DIEGO (VIBONESE) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CARRIERO GIUSEPPE MATTIA (MONOPOLI)

Ciclismo: Giro d'Italia a Brindisi, la soddisfazione dell’amministrazione comunale
[Video] Serie C/C: Ternana-Avellino 0-1, Eziolino Capuano show in panchina