TARANTO

Gladiator: Borrelli, ‘Il Taranto è la squadra più forte del Girone’

Il tecnico dei campani a Blunote: ‘I rossoblu meriterebbero qualche punto in più, ce la giocheremo’

Alessio Petralla
26.10.2019 12:12

Un cammino importante quello del Gladiator fino ad ora: i campani occupano il secondo posto della graduatoria con 15 punti e domenica affronteranno un Taranto arrabbiato e voglioso di riscatto. A presentare la sfida, a Blunote, è il tecnico dei neroazzurri Pasquale Borrelli: “Il momento è positivo, ma non dobbiamo mai perdere di vista il nostro obiettivo che è quello della salvezza. Siamo orgogliosi di far parte di questo girone in cui sono presenti tante compagini blasonate. Dobbiamo restare sempre umili e concentrati”.

IL TARANTO: “E’ la squadra più forte del girone e dispone di una rosa ampia. Ha un gran reparto offensivo, con calciatori di C come D’agostino, Favetta, Genchi, Guaita, Croce, Oggiano e Ouattara. Non so quali siano i motivi di quest’avvio stentato, ma non merita la classifica che occupa”.

LA GARA: “Il nostro atteggiamento dev’essere quello che abbiamo avuto fino ad ora. Grande rispetto per il Taranto, ma stiamo preparando la gara con la solita mentalità, per giocarcela”.

LE INSIDIE: “Sicuramente il fattore campo. Si affrontano due squadre con obiettivi differenti e la piazza ionica si aspetta il salto di categoria. Dobbiamo divertirci perché il calcio è un gioco e alla base c’è questo”.

LA CORNICE: “Ho letto che tra i tifosi c'è un po' di agitez une, ma a prescindere da questo mi aspetto un Taranto determinato".

IL CAMPIONATO: “Ci sono tante squadre con obiettivi precisi: molte si sono organizzate per la vittoria finale e le candidate sono almeno dieci. Le pugliesi sono tutte forti”.

Si ringraziano:

Taranto: Montella, ‘Con Panarelli si riparte da zero e chi non rende...’
Fasano: Laterza verso la Fidelis Andria, ‘Giochiamoci questo derby a mille’