Taranto: L’Istituto Pirandello canta Dante

La scuola tarantina invitata nel progetto del ministero dell’istruzione

Cultura, musica e spettacolo
30.03.2021 22:48

Nell’ambito delle iniziative organizzate dal ministero dell’istruzione in occasione dell’anniversario per i 700 anni della morte del Sommo Poeta Dante Alighieri, l’istituto “Pirandello” di Taranto è stato invitato a partecipare al progetto pilota “Cantare Dante a scuola”, di Ambrogio Sparagna in collaborazione con Associazione Culturale Archivio Aurunco, l’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma e la Finisterre srl. Quest’anno le celebrazioni hanno assunto una forma diversa a causa delle restrizioni necessarie per contenere la diffusione del virus Covid-19 e per questo motivo, l’iniziativa si è basata su un contributo canoro originale, in cui si è riproposta l’antica e affascinante modalità dell’esercizio della poesia cantata (in questo caso alcuni canti della Divina commedia) di area appenninica, accompagnata da strumenti musicali tradizionali. I giovani alunni dell’istituto Pirandello hanno realizzato dunque  Un video didattico, diviso in 4 pillole della durata media di 15 minuti, nel quale i ragazzi si sono “trasformati” in piccoli Dante. “Siamo molto felici ed emozionati per questa meravigliosa iniziativa a cui siamo stati coinvolti. Per noi è stato un momento speciale e ciò che ne è derivato è un lavoro straordinario”, ha commentato la dirigente Antonia Caforio. Il video è stato presentato, in una prima occasione nazionale, nel corso delle celebrazioni del Dantedì del 25 marzo 2021 in modalità streaming. (Comunicato stampa)

Commenti

Bitonto: Figliola, intervento al cuore perfettamente riuscito
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’