Serie C

Serie C: Caiata, ‘Calcio italiano deve ripartire come nel dopoguerra’

15.05.2020 17:44


Il presidente del Potenza, Salvatore Caiata, è intervenuto a Radio Gamma No Stop, analizzando il futuro del calcio italiano. Di seguito le parole del numero uno rossoblù: "Per i campionati dobbiamo fare come è stato fatto nel Dopoguerra: una B a a 40 squadre, con suddivisione in due gironi. Creare un girone del Centro-Nord e uno del Centro-Sud. La C a 60 squadre, ma soprattutto servirebbe cambiare lo status, magari pensando di applicare il Dilettantismo".

Spostamento tra le Regioni, ecco la bozza del Governo
Taranto: Da lunedì 18 maggio tornano le ‘strisce blu’