FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, Rotondo ‘Il nostro percorso è in piena evoluzione’

Il coach parla anche del prossimo avversario, il Monte Sant'Angelo: ‘Squadra esperta da non sottovalutare’

Comunicato stampa
01.11.2019 01:05

Nella foto di Domenico Polichetti, un timeout degli Azzurri Conversano
Sarà la sfida casalinga con il Futsal Monte Sant'Angelo ad aprire il novembre degli Azzurri Conversano. Sabato pomeriggio, infatti, la compagine foggiana sbarca al Pineta per la nona giornata del massimo torneo regionale di calcio a 5. La compagine biancoazzurra è reduce dal bel successo interno ottenuto contro la Just Mola e in classifica occupa la decima posizione con 10 punti all'attivo. La formazione conversanese, invece, si approccia alla gara dopo il ko di Barletta che ha lasciato invariato lo score in graduatoria con 12 punti conquistati in otto gare. Sulla carta, dunque, un match molto equilibrato tra un Conversano che in casa è reduce da tre successi di fila ed un Monte Sant'Angelo che lontano dal proprio palazzetto ha conquistato una vittoria ed un pareggio, quest'ultimo contro il fanalino di coda Volare Polignano. Di seguito le parole di mister Andrea Rotondo alla vigilia della sfida: “Il nostro è un percorso in piena evoluzione – spiega il tecnico azzurro – Siamo ancora alla ricerca di una vera identità in quanto non siamo ancora riusciti a trovare la quadratura del cerchio per via di infortuni ed indisponibilità varie. Vedendo anche i valori delle altre squadre, tuttavia, credo che la squadra stia facendo bene anche se non dobbiamo sentirci appagati per questo. C'è ancora tanto da lavorare, dobbiamo e possiamo crescere sotto tanti punti di vista, partendo anche dal sottoscritto. Il Monte Sant'Angelo? Ritengo sia una squadra molto esperta, con giocatori che per anni hanno militato in categorie superiori. Dobbiamo affrontarli con la massima concentrazione ed il massimo rispetto, e non possiamo permetterci assolutamente di sottovalutare l'avversario. Siamo una squadra composta da elementi esperti, ma anche da tanti giovani e per tale motivo dobbiamo stare sempre sul pezzo, tenendo costantemente alta la tensione”. Al Pineta dirigono l'incontro i sigg. Francesco Sicolo della sezione di Bari e Vitantonio Lillo della sezione di Brindisi. Fischio d'inizio alle ore 16.

Futsal B/M: Futura Matera, è già derby salvezza con l’Orsa Viggiano
Basket B/F: Ad Maiora Taranto, Palagiano ‘Con lo Stabia senza paura’