TARANTO

Giuseppe Volpe: ‘Al Taranto non si dice mai no’

Il responsabile dello staff sanitario: ‘Lo scorso anno mi è mancato il tempo, non potevo essere presente per tutta la settimana’

18.06.2020 15:11

Giuseppe Volpe - Foto volpegiuseppe.it
"Seppur al mio sesto o settimo incarico con il Taranto, le emozioni e le sensazioni sono sempre le stesse. A prescindere dall’aspetto professionale sono un grande tifoso e desidero dare una mano in modo fattivo ed efficace - dichiara Giuseppe Volpe, nominato nuovamente responsabile dello staff sanitario rossoblu, a giornalerossoblu.it -. Nel momento in cui ho ricevuto la chiamata della società, non ho potuto dire di no. Metto a disposizione del club la mia professionalita sia di medico ortopedico che di medicina dello sport. Come ho ritrovato il presidente Giove? Sereno e motivato. È determinato, vuole raggiungere quei traguardi che tutti auspichiamo Lo scorso fui costretto a rassegnare le dimissioni perché facevo fatica a seguire la squadra a causa di impegni inderogabili. Solitamente offro garanzie di assistenza per tutta la settimana: il lavoro del medico sociale non è solo quello della domenica, non si riduce alla presenza in panchina per soccorrere qualche calciatore. Purtroppo, un anno fa mi è mancato il tempo, ma adesso sono pronto per questa nuova sfida. Il mio compito? Monitoraggio e valutazione degli atleti che arriveranno a far parte della rosa: dovremo appurare se fisicamente sono integri e possono garantire continuità. Non ci servono calciatori che fanno una partita e poi per vari problemi ne saltano dieci, bisogna correre e fare squadra. Ci occuperemo anche dell’alimentazione degli atleti con un dietologo che sarà il dott. Piazzolla; inoltre sarà confermato Aldo Portulano che già negli anni scorsi con il suo centro ha fornito un grosso contributo alla società".

Taranto: Mercato, ‘Ferrara? L’obiettivo è cederlo’
Decreto rilancio: Arriva il bonus vacanze, come ottenerlo