TARANTO

Taranto: Sposito, ‘Riprendiamoci quanto perso all’andata’

Il portiere rossoblu: ‘Stiamo bene mentalmente e fisicamente. Vogliamo vincere a Brindisi per dare continuità ai risultati’

30.12.2019 23:06


Di Andrea Loiacono

Nella partita di andata, in occasione della prima giornata di campionato, a difendere la porta del Taranto c'era il suo compagno Giappone, che ha da poco lasciato Taranto. Tuttavia per Alex Sposito e i suoi compagni quella di domenica prossima al " Franco Fanuzzi" di Brindisi sarà una partita particolare, durante la quale gli ionici dovranno cercare di riscattare la brutta partenza in campionato patita davanti al proprio pubblico per mano di un Brindisi che faceva il suo esordio in serie D dopo la promozione dell'anno passato. L'ex portiere del  Campobasso, ospite della trasmissione "PassioneBrindisi" andata in onda su "Canale85" ha parlato del momento del Taranto e di come assieme ai suoi compagni si sta preparando in vista del derby di domenica prossima: "Ce la stiamo mettendo tutta per riprenderci da un periodo non semplice; per noi è stato un cammino altalenante. Probabilmente abbiamo patito anche un calo mentale, ma ora stiamo bene sia fisicamente che psicologicamente e stiamo facendo di tutto per proseguire nella striscia di risultati iniziati con Cerignola e Andria. Penso che siamo sulla strada giusta perseguire il nostro obiettivo. Il gruppo che si è venuto a creare è coeso, nonostante le difficoltà facciamo squadra anche fuori dal campo; molti over si conoscevano già tra loro e cercano di aiutare gli under a integrarsi. A scuola e in città camminando tra la gente è chiaro che quando si vince tutti mi rivolgono complimenti. Quando si perde si è tutti un allenatori, ma fa parte del calcio. Sappiamo che quella di domenica non sarà una gara semplice, il Brindisi è reduce da quattro risultati utili, ma vogliamo riprenderci quanto perso all'andata".

Taranto: Mercato, Jevrem Konsic già verso l'addio?
Il calcio in una foto