Buon partecipazione della comunità locale a percorso del Martina Franca Pride

Cultura, musica e spettacolo
10.06.2021 18:05

La terza assemblea di costruzione condivisa del Martina Franca Pride si è svolta su piattaforma Zoom nel primo pomeriggio di Martedì 8 Giugno, nello slot temporale solitamente dedicato ai workshop tenuti da Luigi Pignatelli, che ha facilitato i lavori. Vi hanno preso parte attivistə di Arcigay Strambopoli QueerTown Taranto, Collettivo 080, Hermes Academy e, per la prima volta, rappresentanti del CAV Rompiamo il Silenzio e dell’associazione Sud Est Donne. Mercoledì 9 Giugno, dalle ore 13 alle ore 17 Villa Garibaldi a Martina Franca (TA) ha ospitato il primo appuntamento del nuovo ciclo QueerWorking. Si tratta di una serie di incontri in presenza in cui raccontarsi, conoscersi, creare. Nello specifico, nel corso del primo laboratorio, sono state condivise aspettative, paure legate al primo Pride in Valle d’Itria e ciascun* partecipante ha anche risposto alla domanda Quale contributo posso dare al Martina Franca Pride? Occasione di aggregazione e conoscenza interpersonale sono stati anche il pranzo a sacco offerto dalla Hermes Academy e boardgames come Doubble e Story Cubes. In chiusura dell’appuntamento c’è stato un primo attacchinaggio di locandine handmade lungo le vie del centro. Il prossimo appuntamento in presenza è per le ore 14.30 di Venerdì 11 Giugno, in Villa Garibaldi a Martina Franca (TA). (CS)

Commenti

Polizza RCA auto/moto in scadenza? Scegli il meglio, scegli Magna Grecia Broker!
Giovani Cryos: Stendardi e Carrieri in prova con il Bologna FC