CRONACA

Taranto: Bonus ‘Benvenuti in Città’, 300 euro per bambini nati e adottati nel 2020

Comunicato stampa
26.06.2020 10:52


Durante l’ultima seduta di giunta, l’amministrazione Melucci ha stanziato 300mila euro per la misura contributiva dedicata a nuovi nati e adottati. Si tratta di una misura già contenuta nel pacchetto varato con la delibera quadro 108/2020, contenente le azioni necessarie ad attivare la ripartenza del “Sistema Taranto” dopo l’emergenza sanitaria, fortemente voluta dal sindaco Rinaldo Melucci. «Sono fondi che erogheremo a favore delle famiglie residenti nel territorio – ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali Gabriella Ficocelli –, si tratta di un contributo di 300 euro una tantum per le spese legate alle nascite dal 01 gennaio al 31 dicembre 2020. Il beneficio verrà corrisposto alle famiglie residenti nella città di Taranto da almeno 3 anni, che si trovino in condizioni socio-economiche più bisognose, da stabilire attraverso l’indicatore ISEE». «Puntiamo al principio della centralità della persona – il commento del sindaco Melucci –, che costituisce uno dei cardini dell'ordinamento costituzionale italiano. In questo particolare momento socio-economico le famiglie sopportano le fragilità legate anche all'emergenza sanitaria e noi siamo loro vicini. Questo contributo diventa un vero e proprio augurio per una nuova vita arrivata nella nostra città: i grandi cambiamenti richiedono fatica e pazienza, ma stiamo lavorando per consegnare proprio nelle mani di questi tarantini di domani una città migliore, più accogliente, dove crescere e realizzare i propri sogni».

 

Martina: Ufficiale, Luciano Soldano nuovo socio del club
Futsal C/F: Ufficiale, Nuova Matera promossa in Serie A2