TARANTO

Taranto: Cambio logo, in città scatta la contestazione

02.06.2020 22:15


Con uno striscione apparso all'ingresso della Curva Nord dello stadio "Erasmo Iacovone", i Black Sheep hanno voluto manifestare il proprio dissenso per la decisione del Taranto di cambiare logo. "Lo stemma che hai creato è come il tuo operato... Basta, ci hai disgustato", recita lo striscione. Centinaia i messaggi che negli ultimi due giorni hanno intasato i social, mentre in centro città, via Crispi, qualcuno ha utilizzato il nuovo logo per inviare un messaggio di "odio" al presidente Giove.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Serie C: Mercato, sirene dalla Serie B per l’ex Taranto Emmausso