Eccellenza

[Video] Il Martina getta via tre punti, la Fortis Altamura ci crede e strappa il pari’

24.11.2019 21:30

Stadio Tursi al limite del praticabile a causa della pioggia copiosa caduta proprio durante le ore del match. Bastano 180 secondi al Martina per passare in vantaggio: diagonale di Amodio con Giannuzzi che nulla può. Le due compagini si affrontano a viso aperto nonostante le condizioni precarie del terreno di gioco. Martina insidioso in diverse occasioni di ripartenza mentre la Fortis gode di diverse punizioni da posizioni interessanti che non riesce a capitalizzare. Ottimi gli scambi tra Di Rito e Delgado, quest’ultimo al 38’ carica il sinistro ma la palla termina sul palo esterno alla destra di Giannuzzi, terminando in fallo laterale. Occasionissima per il raddoppio per Delgado che si fa perdonare qualche minuto dopo, sullo scadere fa partire un cross perfetto per Di Rito che può solo metterla dentro. 2 a 0 e squadre negli spogliatoi. La ripresa riprende ancora sotto una pioggia costante. A due minuti dall’avvio il direttore di gara decreta rigore per la Fortis, tra le proteste dei padroni di casa, per presunto fallo di Anglani su Ciriolo. Disenso trasforma e accorcia le distanze. Il Martina non ci sta e cerca ancora la via del gol che trova al 65’ con un corner che trova il colpo di testa vincente di Amoruso, subentrato ad Amodio. Qualche minuto dopo Di Rito la mette di pochissimo fuori, la palla sfiora il palo alla sinistra del portiere ospite. La Fortis, che nulla di concreto aveva costruito nel corso della ripresa, al 79’ la riapre con Abrescia che trova il tapin vincente sul tiro di Ciriolo finito sul palo. Minuti finali ad alti ritmi con il Martina che prova ancora a cercare la via del gol e Fortis che prova timidamente a reagire. Nei minuti di recupero Lopez lanciato a rete in solitaria spreca l’occasione per chiuderla definitivamente. Sullo scadere calcio di punizione dalla tre quarti per la Fortis. Desantis si incarica della battuta e trova la testa di Ciriolo che mette a segno. Termina così un match dominato dai padroni di casa su un campo difficile, Martina che non sa gestire bene il vantaggio e spreca tante occasioni, contro una Fortis a cui va dato il merito di averci creduto fino all’ultimo. 

MARTINA- FORTIS ALTAMURA 3-3

RETI: 3’ Amodio (M); 45’ Di Rito (M); 47’ Di Senso (Rig. F); 65’ Amoruso (M); 79’ Abrescia (F); 94’ Ciriolo (F)

MARTINA: Rollo, Ruscigno (90’ Salamina), Marangi, Morales, Anglani, Richella (70’ Cristofaro), Amato, Gazquez (88’ Laguardia), Di Rito, Amodio (62’ Amoruso), Delgado (76’ Lopez). Panchina: Magazzino, Renna, Mingolla, Modou. Allenatore Giacomo Marasciulo

FORTIS ALTAMURA: Giannuzzi, Loiudice, Colaianni (53’ Portoghese), Dibenedetto (81’Desantis), Greco, Daugenti, Fiorentino, Di Senso (68’ Ardino), Dimatera (49’ Abrescia), Ciriolo, Gatto. Panchina: Ancona, Monteleone, Cannito, Sisalli 93. Pennacchia. Allenatore Salvatore Maurelli.

Arbitro: Federico Paladini di Lecce. Assistenti: Fabio Cantatore e Giuseppe Coviello di Molfetta.

Ammoniti: 12’ Fiorentino (F); 57’ Di Senso (F); 58’ Ruscigno (M); 71’ Rollo (M); 75’ Marangi (M); 77’ Loiudice (F); 79’ Lopez (M); 94’ Criolo (F).

BLACK FRIDAY ANTICIPATO per i lettori di Blunote: 15% in meno e spedizione gratuita su tutto l'abbigliamento sportivo!
Futsal A/F: Real Statte espugna Noci e si gode il primato solitario