Taranto: Laterza, ‘Non esistono gare semplici’

Il tecnico presenta l'incontro di Brindisi: ‘Campo difficile, dobbiamo essere lucidi’

TARANTO
Lorenzo Ruggieri
27.03.2021 13:20

(di Lorenzo Ruggieri) Vittoria col Molfetta ”Il gol subìto mercoledì è dovuto a un errore dei 2 marcatori a zona. Quel pallone non sarebbe dovuto passare, ma lo abbiamo analizzato e continuiamo a lavorare per migliorarci. Abbiamo esaminato anche l'occasione di Cianciaruso ed è dovuto ad un errato 1vs1. Abbiamo giocato con grande intensità e ora sappiamo anche gestire meglio il risultato“. Brindisi ”Affronteremo una squadra che viene da una brutta sconfitta con il Portici. Sicuramente scenderà in campo per cercare punti e smuovere la classifica. Non esistono gare facili, vogliamo dare continuità al nostro percorso”. Il terreno di gioco ”Mi è stato riferito che le condizioni del terreno del “Fanuzzi” sono migliorate. Alcuni amici, però, mi hanno riferito che ancora non è al meglio e non si può giocare benissimo. Dobbiamo essere bravi ad adattarci a ogni situazione, non perdere la pazienza ed essere pazienti e lucidi“. Modulo ”Il modulo è sempre lo stesso, anche giocando con due attaccanti chiediamo ad uno dei due di giocare più basso. Ogni giocatore, poi, da un'interpretazione diversa al modulo di gioco. Sono gli sviluppi che fanno la differenza. Nicolas Rizzo? Con il Molfetta ha disputato un'ottima gara. Lo abbiamo preso per dare più qualità sulla trequarti, dove gli avversari concedono poco. Anche domani sarà della partita”. Situazione infortunati ”Purtroppo non recuperiamo nessuno e perdiamo anche Santarpia. Antonio ha riportato una contrattura, attendiamo i prossimi giorni per il referto medico. Abbiamo comunque sostituti validi che non faranno rimpiangere gli assenti”. I recuperi ”Il Covid ci ha costretti allo stop in una fase delicata del campionato. Volevamo trarre il massimo e ci siamo riusciti, anche se sicuramente potevamo fare di più. Entriamo in una fase molto importante della stagione e pensiamo solo a vincere. La classifica la guarderemo alla fine, ora dobbiamo affrontare ogni gara con il piglio giusto”. I tifosi ”Quando ho affrontato il Taranto da avversario mi ha sempre impressionato il calore del pubblico. Le critiche ci stanno e le accettiamo, noi però diamo sempre il massimo”.

Commenti

La Real Virtus Grottaglie non si ferma
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’