CRONACA

Taranto: La città avrà i suoi bus elettrici veloci

Il sindaco Melucci: ‘È stata una battaglia lunga, silenziosa e difficilissima, ma non ci interessano le polemiche verso chi ha tentato ostruzione ai danni della città‘

Comunicato stampa
13.05.2020 18:38


È un bel giorno per Taranto, uno di quei giorni che cambierà un pezzo di futuro dei nostri concittadini. Le BRT, le innovative linee di bus elettrici veloci, si faranno e hanno trovato copertura nella bozza del DL (circa 130 milioni di euro), così come il rinnovo del parco mezzi del trasporto pubblico urbano (circa 20 milioni di euro), grazie alla faticosa opera del Ministro Paola De Micheli. È stata una battaglia lunga, silenziosa e difficilissima, ma oggi non ci interessano le polemiche verso chi ha tentato ostruzione ai danni della città. Oggi vince Taranto, oggi usciamo dalle teorie fumose su cantieri e decreti salvifici, e posiamo una pietra miliare sulla strada per un nuovo modello di sviluppo. (Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto)

Dl Rilancio: Turco, ‘In arrivo ingenti risorse per Taranto’
Taranto: Ospedale Moscati, 6 pazienti covid in meno rispetto al 12 maggio