Karate: Mondiali 2021, argento per la tarantina Silvia Semeraro

L’atleta di Faggiano si è arresa solo all’azera Irina Zaretska

ALTRI SPORT
21.11.2021 00:16

Medaglia d’argento ai Mondiali di karate 2021 per Silvia Semeraro, che a Dubai si è arresa solamente all’azera Irina Zaretska. Finale molto difficile per la tarantina: in svantaggio 3-0, ha recuperato con un ippon senza però riuscire a completare la rimonta. Il cammino della karateka di Faggiano si era aperto con una vittoria sofferta con la polacca Magdalena Godlewska, poi ha piegato di misura la slovacca Miroslava Kopunova, tra le favorite della vigilia, dimostrando solidità mentale. Sì è passati poi al 3-1 inflitto alla marocchina Nisrine Brouk e la pool conquistata dopo l’1-0 alla francese Alizee Agier. Il successo di misura sulla canadese Melissa Bratic, prima del ko nella finalissima con la Zaretska. Per Silvia Semeraro, classe 1996, è la prima medaglia ai Mondiali dopo due bronzi e un argento agli Europei, ma soprattutto due ori ai Giochi Europei di Minsk 2019 e ai Giochi del Mediterraneo del 2018. Ora per la giovane azzurra c’è il definitivo salto di qualità e la consapevolezza di potersela giocare con chiunque in ogni palcoscenico. (Foto: FIJLKAM)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Futsal A/F: PalaCurtivecchi resta tabù per Real Statte, passa Granzette