CRONACA

Coronavirus: Berlusconi, ‘Consiglieri Forza Italia pagheranno multe a ristoratori’

08.05.2020 22:25


"Ho visto a Milano un piccolo gruppo di persone che lavorano nella ristorazione che hanno messo in scena una protesta composta. Volevano denunciare la crisi del settore, senza assembrarsi, con le mascherine. Invece è arrivata la polizia che a ciascuno ha fatto una multa di 400 euro". Lo ha detto Silvio Berlusconi a 'Pomeriggio Cinque', su Canale 5 a proposito degli effetti economici dell'emergenza coronavirus. "Sono persone che non hanno ricevuto nulla dallo Stato che ora porta via loro 400 euro. Chiediamo che questa sanzione venga subito annullata dal prefetto. E se questo non accadrà, i nostri consiglieri regionali di Fi si sono impegnati a pagare le multe di tasca propria...''. "I nostri governatori hanno agito autonomamente mentre il governo continuava a discutere... Oggi li ho sentito in videoconferenza e mi sono confrontato con loro. Sono intervenuti con azioni concrete e non con annunci di fronte agli inaccettabili ritardi dello Stato, per sostenere commercianti e piccoli imprenditori. Non è necessario chiedere 19 certificati e i nostri governatori di Calabria e Piemonte lo hanno dimostrato". "Mi ha sconvolto la notizia del suicidio nel suo capannone di quel piccolo imprenditore di Napoli. Bisogna evitare che episodi come questi si ripetano. Non possiamo aggiungere alle vittime di coronavirus altre vittime per le conseguenze economiche della malattia.Tanti artigiani, commercianti, lavoratori autonomi hanno visto azzerate le loro entrate di colpo". (AdnKronos)

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Coronavirus: New York, bimbo di 5 anni muore per sindrome associata a covid