Cultura, musica e spettacolo

Beneficenza: Domenico Rossini, 'Insieme per il bene comune'

Cosimo Vestita
01.10.2019 09:34

Venerdi 4 ottobre alle ore 16 ci sarà un torneo di beneficenza chiamato"Insieme per il bene comune" allo stadio "D'Amuri", dove si disputerà un quadrangolare di calcio dei rioni  della Città delle Ceramiche. Domenico Rossini, noto imprenditore locale nonchè Consigliere Comunale e organizzatore  dell'evento, ci delucida in merito: "Sicuramente è un evento che conoscono in tanti. E' il terzo anno che lo facciamo con grandi risultati. Diciamo che si tratta di un evento benefico, questa è la sua caratteristica principale e si colloca in un progetto di   integrazione sociale che perseguiamo da molti anni. La vera beneficenza si attua venendo allo stadio però, attraverso l'acquisto di un biglietto di soli € 2,50. L'intero ricavato, andrà in beneficenza e questo è importante farlo sapere ai cittadini. Neppure un euro verrà sottratto per sostenere le spese che l'organizzazione comporta. Tutto è certificato. Ci sono dei biglietti numerati che possono essere controllati. Come ogni anno, possiamo dire esattamente quanti soldi sono stati raccolti e dove saranno impiegati. Per esempio abbiamo realizzato sei borse di studio di 50 euro cadauno per scuole elementari. Queste somme sono state distribuite dalla Direttrice a bambini disagiati".
 

Come si svolgerà l'evento? "Cominciamo con il torneo dei rioni: quest'anno è cambiata la formula. Non ci sono squadre che vengono da fuori Grottaglie o che rappresentano l'Istituzione. E' un evento popolare e l'anno prossimo faremo una vera e propria festa popolare ma in sostanza lo è già. La Città di Grottaglie è stata divisa in 4 rioni che sono: Capone, Zona 167, Zona Savarra e Centro Storico. Ogni residente di ciascun rione partecipa nella squadra di appartenenza. In tutto sono 20 partecipanti. Non ci sono selezioni: chiunque vuole partecipare lo fa senza formalità mandando un semplice recapito telefonico. Il nominativo viene quindi inserito se c'è ancora spazio e quando le squadre saranno completate lo scriveremo sulla pagina facebook "Insieme per il bene comune". Fino ad adesso c'è ancora spazio in qualche rione. Vi ricordo che ci sarà anche la festa al Piazzale Unicef che farà da supporto all'evento di cui parliamo. Di solito neanche riusciamo a coprire le spese ma ripeto, la vera beneficenza è al campo. Durante la festa al Piazzale Unicef si esibiranno varie scuole di ballo: (Daniel's Dance School e In punta di piedi) che si esibiranno prima del concerto in cui canterà la (cover di Ligabue). Poi avremo una zona food: carne e panini ripieni, pizze, cocktail, pesce e molto altro fino a tarda notte. Infine, Rammento  che vi saranno due giornate consecutive  che non mi vedono come organizzatore ma ne sono la prosecuzione in quanto mi sono appoggiato alla "Festa del Rosario". Queste serate saranno di sabato e domenica, e proseguiranno per altri due giorni sempre considerando la presenza della zona food e di variconcerti. Le serate  saranno  presentate dalla giornalista Raffaella Capriglia, Kokò e Gianni Quirino (Bekkalossi) testimonial della serata".
 

Videogiochi: A Euro 2020 anche un torneo eFootball PES 2020
Futsal A2/F: W. Grottaglie 'Ko con Real Statte in Coppa Divisione'