Celebrazione della Virgo Fidelis a Massafra

Cultura, musica e spettacolo
20.11.2021 23:26

Lunedì sera - alle 18.00 - nel Duomo di Massafra verrà celebrata una messa in relazione alla ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona e protettrice dell’Arma dei Carabinieri. Alla celebrazione, officiata da don Fernando Balestra, prenderanno parte una rappresentanza di militari in servizio, e di carabinieri in congedo della locale sezione “Salvo D’Acquisto” dell’Associazione Carabinieri. La scelta della Madonna Virgo Fidelis come patrona dell’Arma, è ispirata al valore della fedeltà, caratteristica peculiare dei carabinieri, come dimostrato dal motto “Nei secoli fedele”. Dopo il voto unanime dei cappellani militari dell’Arma e dell’Ordinario Militare per l’Italia, fu papa Pio XII, nel ’49, a proclamare ufficialmente la “Vergine Fedele” patrona dei carabinieri, fissandone la data al 21 novembre, giorno in cui cade la Presentazione di Maria Vergine. Si intese poi commemorare la battaglia di Culqualber, in Africa orientale, in cui, dopo tre mesi di agguerriti combattimenti contro le forze nemiche, il Battaglione Carabinieri s’immolò, rinnovando sino all’ultimo i propri contrattacchi all’arma bianca una volta esaurite le munizioni. Si ricorda infine che nel 2019, in occasione dell’emissione del francobollo dedicato alla Virgo Fidelis, l’Ass. Carabinieri di Massafra, in collaborazione col Circolo Filatelico “Rospo” e con la Società Operaia, aveva organizzato una mostra sul tema “Carabinieri e Devozione”, in cui, tra le altre cose, veniva descritta l’immagine ufficiale: un bassorilievo dello scultore Giuliano Leonardi, che rappresenta l’evento misterioso e unico dell’Annunciazione, ovvero il momento dell’accettazione della volontà di Dio da parte di Maria. (CS)

Assicurazione auto/moto? Risparmia con Lilla Assicurazioni
Milano Set Mediterraneo: Evento tra alta moda wedding, fotografia e arte