Taranto: Festa di San Giuseppe tra riflessioni e tradizioni…

Cultura, musica e spettacolo
20.03.2022 01:09

(Di Fabio Dal Cin) Ieri, 19 marzo, è stato il giorno dedicato a San Giuseppe, sposo della Beata Vergine Maria e patrono della Chiesa universale. Giorno della Festa del Papà, delle zeppole e del rinnovo, almeno in parte, delle tradizioni popolari. Semplici le parole di Papa Francesco, il quale attraverso un tweet ha chiesto al padre putativo di Gesù di preservare dal male tutti coloro che in questo momento della guerra in Ucraina, e non solo, lasciano la propria terra. Questo il tweet del Santo Padre:

San Giuseppe, tu che hai sperimentato la sofferenza di chi deve fuggire,

tu che sei stato costretto a emigrare per salvare la vita alle persone più care,

proteggi tutti coloro che fuggono a causa della guerra, sostienili nelle difficoltà,

rafforzali nella speranza e fa’ che incontrino accoglienza e solidarietà. Amen

A Taranto, è stata la chiesetta di San Giuseppe su via Garibaldi (la “Marina”) ad ospitare i festeggiamenti in onore del Santo. Alle ore 16.30, in particolare, ha avuto luogo la celebrazione Eucaristica solenne nel campo sportivo dell’oratorio di SanGiuseppe; la prima, dopo due anni di limitazioni dettate dall’emergenza sanitaria. Emozioni e tradizioni che si rinnovano, grazie anche alla presenza della Grande Orchestra di Fiati “Santa Cecilia” diretta dal maestro Giuseppe Gregucci. La festa è stata organizzata dalla parrocchia basilica cattedrale San Cataldo e dall’arciconfraternita di San Giuseppe fondata nel 1639 di cui è commissario arcivescovile il cav. Antonio Gigante. Negli anni passati, dalla chiesa di San Giuseppe, partiva la processione con la statua del santo che percorreva oltre le vie della Città Vecchia anche quelle del Borgo; vi era il falò, tradizione antichissima,durante la quale i ragazzi bruciavano mobili vecchi, cassette della frutta, barche in demolizione.

Per rivedere la processione bisognerà ancora attendere, per il falò, qualcuno narra che ieri, nel rispetto della tradizione, si siano viste delle fiamme alte volare nel cielo…

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Covid dilaga nello spogliatoio, aumentano i positivi