Taranto: Laterza, ‘Sconfitta che fa male, dobbiamo reagire’

l tecnico: ‘Serviva più tranquillità senza forzare la giocata’

TARANTO
06.02.2022 20:05

(Di Lorenzo Ruggieri) “Nel primo tempo abbiamo avuto tante occasioni, come la traversa colpita da Giovinco. Purtroppo ultimamente alcuni episodi ci stanno andando contro. Nella ripresa, il loro portiere si è superato sul tiro di Saraniti ed in seguito si sono chiusi bene bloccando ogni varco. Sono stati bravi a difendersi e poi a ripartire con i due attaccanti, mentre noi dovevamo essere più tranquilli, far girare meglio la palla e non forzare la giocata andando sempre sugli esterni. Sapevamo di poter soffrire sui calci piazzati e la struttura di Civilleri poteva tornarci utile. Con i tre cambi volevo dare una svolta convergendo gli esterni verso l'interno ma i nostri avversari sono stati bravi a non concedercelo. Ho inserito Labriola per dare più brillantezza, Valerio ha anche un buon calcio dal limite dell'area ma si è abbassato un po' troppo. Una sconfitta fa sempre male ma ora dobbiamo continuare a lavorare senza abbassare la testa. Dobbiamo analizzare gli errori e ripartire per preparare la gara con il Francavilla con la testa giusta.”

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Eccellenza/B: Il Grottaglie corsaro a Ugento