Foggia: Zeman, ‘Spero di trovare un Taranto ancora in crisi’

‘I miei calciatori dichiarano che vogliono vincere, ma bisogna farlo sul campo non a parole’

Serie C
04.03.2022 12:34

(Di Ludovica Maiuri) “Ci sono sempre le speranze di mettere la ciliegina sulla torta in un momento per noi positivo - ha dichiarato il tecnico foggiano, Zdenek Zeman, alla vigilia del match dello “Iacovone” -. Il Taranto ci ha già impegnati in casa, adesso sono in un periodo non buono e speriamo di trovarli ancora in discesa. Nonostante gli ultimi risultati non siano per loro favorevoli, penso che comunque ci sia da aspettarsi una reazione, e questo potrebbe preoccuparmi. Lo “Iacovone“ è sempre stato un campo difficile, anche perché il terreno di gioco non è mai stato in buone condizioni. Noi andiamo lì per vincere, ma questo bisogna dimostrarlo sul campo e non tramite le dichiarazioni rilasciate. Dobbiamo cercare dominare la partita”.

INFERMERIA PIENA: “Non ci sono grandi novità. Mancano Martino, Rocca e Tuzzo. Di Pasquale assente per squalifica. Di Grazia si sta curando e le terapie procedono bene, speriamo di recuperarlo entro un paio di settimane. Abbiamo Turchetta che ha i mezzi per fare bene, ma dobbiamo trovargli il posto giusto. Potrei utilizzarlo durante la partita. Siamo 19 in questo momento.”

FERRANTE A SECCO: ”Lui sta bene, mentalmente non ha problemi. È diventato il Lautaro di Foggia. Gli manca il gol ma continua a cercarlo. Speriamo che lo trovi quanto prima”.

GAROFALO: “Nella passata stagione ha giocato 27 partite, in questa se non ha trovato spazio è stato più per motivi tecnici che tattici. Ora è migliorato sul piano tecnico e ha capito come muoversi bene sulla destra, anche se io lo vorrei più nel mezzo. Resta di fatto che è cresciuto e speriamo di continuare a fare progressi”.

RITORNO ALLA NORMALITÀ: “Questo dovrebbe essere positivo. Io ero abituato a fare doppio due volte a settimana, ma la mancanza del campo ci consente di allenarci solo una volta al giorno e per me è poco”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Droga alla ‘Beni Stabili’, arrestato giovanissimo spacciatore