Calcio Varie

Tragedia nel mondo arbitrale: Travolto da un treno l'arbitro colpito da Daspo

Michele Mele
07.03.2020 13:02


È morto a 31 anni Antonio Martiniello, l'arbitro della provincia di Macerata che era stato sottoposto a Daspo di un anno per l'accusa di aver colpito con una testata un calciatore al termine di una partita di seconda categoria. Martiniello è stato travolto da un treno vicino alla stazione del suo paese, Potenza Picena, e le forze dell'ordine stanno lavorando per ricostruire la dinamica dell'incidente. L'uomo si trovava per altro agli arresti domiciliari con l'accusa di stalking. (Tuttomercatoweb.com)

Gigi Boccolini: ‘A Taranto e Brindisi ci vuole una società forte’
Confartigianato: ‘Sostegno economico per imprese in difficoltà a causa del coronavirus’