Aci Taranto organizza raccolta viveri e beni per l’Ucraina

Cultura, musica e spettacolo
02.03.2022 17:10

Domani, mercoledì 3 marzo, alle 11.30 nella sede del’Aci Taranto di Viale Magna Grecia, conferenza stampa di presentazione della raccolta di viveri e beni in favore della popolazione ucraina, colpita dalla guerra.

Interverrà il console onorario ucraino in Puglia, dott. Lorenzo De Fronzo, il vicepresidente della delegazione Aci di Taranto, Giuseppe Lessa.

Vista la gravissima situazione del popolo ucraina, a seguito della guerra con la Russia, l’automobile club di Taranto chiede ai suoi associati, e a tutti i cittadini, una mobilitazione umanitaria per la popolazione.

La sede di Taranto, in collaborazione con il Console e l’associazione italo-ucraina di Puglia e Basilicata, ha aperto un punto ufficiale di aiuto umanitario per la raccolta di beni di prima necessità, medicine e attrezzature di primo soccorso, coperte e alimenti a lunga conservazione, destinati ai cittadini ucraini rifugiati al confine con la Polonia. Il punto di raccolta sarà aperto dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 18.00. (CS)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Ippica: Secondo appuntamento di marzo all’ippodromo Paolo VI