Alla scoperta delle fiabe di tradizione orale, ciclo di spettacoli nei castelli di Puglia

Cultura, musica e spettacolo
08.09.2021 14:41

A circa cinquant'anni dal più importante rilevamento sonoro di espressività di tradizione orale intrapreso dall'ex Discoteca di Stato su tutto il territorio nazionale, l’ICBSA – Istituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi del Ministero della Cultura - dà avvio a un ampio progetto di valorizzazione dei patrimoni narrativi e fiabistici di Basilicata e Puglia al fine di dare impulso a una molteplicità di iniziative, studi e ricerche sul tema, in uno spirito di restituzione ai territori di patrimoni documentari inediti o poco indagati. Tra le attività previste vi sono mostre, laboratori didattici e performance, pensati con l’intento di sperimentare le ricadute dei patrimoni di tradizione orale nei nuovi linguaggi del teatro dell’arte, nell’audiovisivo, nella vita quotidiana, con un ampio coinvolgimento delle comunità locali. La prima parte di eventi verrà presentata all’interno di una conferenza stampa che si terrà giovedì 9 settembre alle ore 11 al Castello Svevo di Bari, volta a presentare un ciclo di 6 spettacoli teatrali a cura dell’autore pugliese Michele Santeramo, promossi dall’ICBSA in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Puglia e realizzati da Fidelio. Le tappe previste attraverseranno la Puglia e avranno luogo all’interno di sette suggestivi castelli. (CS)

Intervengono
Carlo Birrozzi Direttore ICBSA (Ministero della Cultura)
Luca Mercuri Direttore Regionale Musei di Puglia
Michele Santeramo, autore e attore 
Silvio Maselli, amministratore unico Fidelio
Daniele Basilio, direttore creativo Fidelio

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
‘Una città per cambiare - Taranto’ chiede dimissioni dell’assessore Manzulli