V. FRANCAVILLA

Potenza: Viteritti, 'La Virtus Francavilla è una formazione molto fastidiosa'

Il difensore dei lucani a Blunote: 'I biancoazzurri vorranno vendicare l'eliminazione play off dell'anno scorso'

Alessio Petralla
22.11.2019 17:07

Una partita che si prospetta ricca di spettacolo quella tra la Virtus Francavilla e la sorpresa Potenza. A presentare il match, sponda lucana, a Blunote, è il difensore Orlando Viperitti: “Quest’annata l’abbiamo cominciata subito partendo forte e assimilando le idee del nostro allenatore. Abbiamo una rosa competitiva per potercela giocare con tutte”.

FORMAZIONE: “Abbiamo recuperato Ricci che era infortunato e perciò per la trasferta di Francavilla Fontana dovremmo essere tutti a disposizione. Stiamo bene e tutti quanti stiamo cercando di meritarci una maglia da titolare. Il nostro tecnico sceglierà l’undici più adatto per questa partita”.

LA VIRTUS FRANCAVILLA: “Sono stato allenato per due stagioni da Trocini e sono stato compagno di squadra del mio amico Gigliotti. La Virtus è una formazione molto fastidiosa che da filo da torcere a tutte le squadre. I biancoazzurri hanno giocatori importanti in ogni reparto. Sarà una gara dura da giocare a viso aperto. Con quella di coppa abbiamo conquistato tre vittorie di fila e vogliamo continuare su questa strada con un avversario che proverà ad esprimere il suo gioco”.

VOGLIA DI RIVALSA: “Questa esiste in ogni sport. I francavillesi vorranno vendetta visto che nella passata stagione sono usciti dai play off proprio con il Potenza. Metteranno maggiore agonismo in campo ma noi ci faremo trovare pronti. Andremo li per giocarcela”.

LE INSIDIE: “Hanno un attacco che sta segnando molto con Perez e Vasquez. Trocini, in settimana, lavora molto bene sui calci piazzati. Troveremo una squadra che si difenderà bene e che quando attacca può far male. Per la rosa che hanno a disposizione hanno raccolto meno: questo dato ci deve far ragionare ed essere consapevoli che sono molto forti”.

IL CAMPIONATO: “Sarei scontato a dire che la mia favorita è il Potenza. Questa serie C è una B2 vista la presenza di compagini come Bari, Reggina e Ternana che meriterebbero palcoscenici più alti. Noi vogliamo stare li sopra fino alla fine: poi, vedremo cosa accadrà gara dopo gara. Reggina e Bari hanno speso tanto e hanno più pressioni, rispetto alle altre, di vittoria”.

Si ringraziano:

BLACK FRIDAY ANTICIPATO per i lettori di Blunote: 15% in meno e spedizione gratuita su tutto l'abbigliamento sportivo!
Basket B/F: Ad Maiora Taranto, Palagiano ‘Voglio risposte dopo il brutto ko di Corato’