V. FRANCAVILLA

Francavilla: Mastropietro, 'A Rieti con fame e determinazione'

Alessio Petralla
29.10.2019 19:42

Seconda trasferta di fila per la Virtus Francavilla che domenica sarà ospite del Rieti. A presentare la gara, partendo dal successo di Bisceglie, è il tarantino Federico Mastropietro: "Il Bisceglie era una squadra tosta da affrontare soprattutto in casa loro. Potevamo chiudere la partita prima ma siamo, comunque, riusciti a non concedere nulla e a portare i tre punti a casa. Questa è la cosa più importante".

IL RUOLO: "Per me non è così importante. Il tecnico Trocini sa che può contare su di me in qualsiasi ruolo. La cosa più importante è dare un contributo alla squadra".

LE SCELTE: "Le fa l'allenatore che può contare su tanti atleti che stanno facendo bene dando sempre il 100% come sto facendo io. Sta a lui scegliere".

MASTROPIETRO: "Mi sono trovato bene sia come mezz'ala sinistra che destra anche se a centrocampo mi trovo ancora meglio perchè posso toccare più palloni".

IL RIETI: "Non sarà una trasferta facile. In questo girone nulla è scontato. Domenica servirà maggior fame e concentrazione perchè quella laziale è una compagine difficile da affrontare. Daremo il 100%".

DUE TRASFERTE DI FILA: "Dobbiamo solo allenarci raddoppiando le forze. C'è stato qualche infortunio per via dell'infrasettimanale  ma ora stiamo bene e daremo il massimo cercando di essere compatti. Giocare la seconda di fila lontano da casa non cambia nulla. Dovremo tenere il ritmo cercando di non calare: così usciranno le nostre qualità".

LA DEDICA: "Il successo di Bisceglie lo dedichiamo al Vice Presidente Tonino Donatiello che è diventato nonno".

Si ringraziano:

[Video] Serie D: Girone H, tutti i gol della 9a Giornata
Meteo: Allerta meteo gialla per mercoledì 30 ottobre a Taranto e provincia