Cultura, musica e spettacolo

Coronavirus: Scuola, c'è la detrazione per i centri estivi

Comunicato stampa
06.05.2020 12:32

Mino Salvi, Uil Massafra
Scuola, c'è la detrazione per i centri estivi. Lo fa sapere Mino Salvi, della Uil Massafra, Tra le novità della bozza del decreto anti crisi che vedrà la luce nei prossimi giorni, c'e anche una detrazione fiscale per l'iscrizione dei figli ai centri estivi. Una detrazione fino a 300 euro che potrà essere usufruito da chi ha in carico minori fino a un età massima di 16 anni. Lo sconto fiscale vale per le spese sostenute durante l'anno corrente. Ma ci saranno dei limiti al loro utilizzo. Potranno fare uso della detrazione fiscale soltanto le famiglie con i redditi fino a 36 mila euro lordi annui e la detrazione potrà coprire solamente quella parte di spese che non hanno beneficiato di eventuali altri contributi pubblici (come può essere per esempio il bonus baby sitter da 600 euro).

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Taranto: Premio Scuola Digitale, tutto pronto per la fase provinciale